MOSTRA

Antonio Ruggero Giorgi e la civiltà contadina: un legame indissolubile

a cura di Daniele Ferrari, responsabile del Museo della Civiltà contadina di Brugneto

17,18 e 25 settembre 2022 | Palazzo Sartoretti, Reggiolo (RE)

 

In occasione dell’annuale Festa della Zucca di Reggiolo, Palazzo Sartoretti ha ospitato una mostra ideata in collaborazione con il Museo della Civiltà contadina di Brugneto. Tre speciali giorni di esposizione dove gli antichi strumenti della civiltà contadina entravano in dialogo con le opere dell’artista reggiolese Antonio Ruggero Giorgi. Un legame indissolubile quello tra l’artista e la civiltà contadina: la vita e le opere di Giorgi spesso avevano come protagoniste assolute le abitudini o gli attimi della cultura contadina. L’allevamento, la vendemmia, la tessitura, il raccolto e la cucina contadina hanno abitato le sale del Palazzo e ci hanno trasportati in una realtà quasi dimenticata.

 

Per ricevere ulteriori informazioni in merito al Museo della Civiltà Contadina di Brugneto, consultate la loro pagina Facebook > https://www.facebook.com/museocontadinobrugneto

Rimani informato sulle iniziative di ReggioloAttiva
Iscrizione newsletter