EVENTO

Tra alberi e foglie. Immagini e storie di Parco Sartoretti

Erbario illustrato da colorare a cura di Federica Merighi 

dicembre 2022 | Parco Sartoretti, Palazzo Sartoretti, Reggiolo (RE)

 

“La natura dipinge per noi, giorno dopo giorno, immagini di infinita bellezza”.

Su queste frase dello scrittore inglese John Ruskin si è sviluppata l’idea di creare un romantico e curioso Erbario illustrato che raccontasse tra storie, parole e immagini le piante e le foglie di alcune delle specie vegetali conservate presso il Parco di Palazzo Sartoretti. Una vera e propria storia per immagini destinata a grandi e bambini per poter scoprire qualcosa in più sulla natura che ci circonda e per renderci conto che non solo ha grandi cose da insegnarci ma anche che è un bene prezioso che va tutelato, conservato e valorizzato. Le illustrazioni sono state volutamente create in bianco e nero per dare la possibilità al lettore di dare sfogo alla sua creatività, colorandole come preferisce. Un modo semplice ma efficace per imparare divertendosi e, perché no, anche per rilassarsi. Vuoi sapere dove si trovano le piante illustrate? Vieni a Palazzo Sartoretti, entra nel suo magico e storico parco e cerca la mappa! Lì scoprirai la loro posizione.

Sei pronto a scoprire le piante conservate presso il Parco Sartoretti e colorarle tutte? Scarica il pdf. e divertiti!!!

Tra alberi e foglie. Immagini e storie di Parco Sartoretti

Sei curioso di scoprire dove sono posizionale le piante conservate nel Parco Sartoretti? Scarica la mappa al link qui sotto e cercale tutte!

Mappa di Parco Sartoretti

Il Parco Sartoretti è un tranquillo parco pubblico di 10.800 mq, luogo di incontro per la cittadinanza, oltre che sede di attività culturali ed eventi. Grandi alberature e vecchi alberi da frutto raccontano le sue funzioni del passato, mentre macchie di verde più recenti, un’area giochi per i bambini e una zona per spettacoli all’aperto con palco e chiosco, oltre a una pittoresca colonia di piccoli animali domestici, ne caratterizzano l’odierna destinazione pubblica. Uno spazio circoscritto è destinato a orto e un altro, invece, è gestito dalle guardie ecologiche come vivaio per il recupero delle giovani piante spontanee. Il parco conserva, valorizza e tutela 70 specie arboree autoctone, alcune secolari.

 

Rimani informato sulle iniziative di ReggioloAttiva
Iscrizione newsletter